Intro

Suoni della città – Les bruits de la ville

Al centro della rassegna, Montréal che celebra quest’anno i 375 anni dalla sua fondazione. Montréal New Wave. Con la nouvelle vague della musica elettronica fine anni settanta, protagonisti i suoni e gli ingranaggi creativi metropolitani di Érik Cimon. In Les démons l’immaginario post-industriale di Philippe Lesage ci racconta i demoni dei grandi, attraverso lo sguardo di un bambino. Rimbalza l’eco delle paure sussurrate da piccoli, dentro ai silenzi impetuosi dell’anti-urbano Le bruit des arbres. La natura raccontata da François Péloquin, con i gesti del lavoro quotidiano, la nostra incomunicabilità, le nostre incomprensioni. Girato nei sobborghi di Montréal, risuona di risate Prank, la banalità dell’età acerba, la leggerezza delle scorribande di una gang di teenager fancazzisti, raccontate da Vincent Biron. Il cinema del Québec si trasforma, pieno di sorprese, in continuo divenire. Ai lungometraggi si aggiungeranno le tradizionali anteprime di cortometraggi e documentari. Suoni e voci nuove della città, silenzi e sussurri, armonie improvvise.

 

QUEBi2c canada
IF_MI IF_FI IF_PA1 logo_BSMusei eden_logo Subtitles_logo Logo_Citta